Rottweiler

Cane  Rottweiler

Caratteristiche del cane Rottweiler

Il cane Rottweiler ha antenati che sono ravvisabili nei cani che accompagnarono i Romani nel varco del San Gottardo verso la Svezia.

Il suo nome proviene dalla città di Rottweil (Germania), nota per il mercato dei cereali e del bestiame. Qui giungevano mercanti anche dalla Francia e dall’Ungheria.

Anticamente era impiegato come conduttore di bestiame, soprattutto quando, dal Cantone di Argovia (dove i Romani possedevano grandi centri militari), arrivavano ingenti rifornimenti di bestiame.

Il carattere del Rottweiler attuale possiede una buona disposizione psichica, infatti è piuttosto amichevole, obbediente, coraggioso e servizievole.

E’ di buon temperamento, però di fronte a situazioni spiacevoli, mostra reazioni dure, anche se con moderazione e quindi senza eccessi di nervosismo. Mostra diffidenza agli estranei, ma se viene minacciato, subito mette in evidenza i suoi istinti di lotta e di protezione che sono molto avanzati. Cessata la minaccia, ritrova pacatezza nel suo temperamento. Possiede altre doti come: la fedeltà verso il padrone e la casa, difendendo ardentemente.

Possiede anche buon fiuto e grande resistenza, si getta in acqua senza paura e adora i bambini.

E’ un cane con una corporatura muscolosa, un po’ più grande rispetto alla media.

Molto proporzionato nelle rispettive parti del corpo.

Si possono trovare di diverse taglie di Rottweiler.

La statura varia dai 60 ai 68 cm nei maschi, e dai 55 ai 63 cm nelle femmine. A loro volta le femmine, si suddividono ancora in piccole o grandi taglie.

La testa è moderatamente lunga, le labbra sono aderenti, la dentatura è “a forbice”.

Gli occhi sono di colore scuro, a mandorla e di media grandezza.

Gli orecchi sono di forma triangolare, piccoli con pendenza e portati verso l’alto.

Le altre zone del suo corpo sono robuste, molto asciutte e ben sviluppate.

La coda è portata nel verso orizzontale, è corta ma robusta.

Gli arti sono muscolosi e sviluppati, i piedi rotondi (quelli posteriori superano leggermente quelli anteriori).

Il pelo, esso è di media lunghezza, disteso ed aderente, sugli arti è un po’ più lungo. E’ dotato di sottopelo.

Il colore è nero.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− uno = 6