Komodor

Cane Komodor

Caratteristiche del cane Komodor

Il cane da pastore Komodor è di origine asiatica, è molto coraggioso nella difesa della casa e del bestiame.

Il suo carattere lo porta ad essere: in tenera età è molto allegro, ma da adulto, come guardiano, è più riflessivo e molto legato e fedele al padrone, che lo difende giorno e notte diventando in alcuni casi furioso. La sua ira viene placata con una semplice carezza del padrone. inoltre è molto diffidente verso gli estranei nel territorio a lui affidato.

Rispetto ai grandi predatori (come il lupo), esso si lancia in una avvincente battaglia impiegando tutta la sua energia.

La sua statura varia tra i 65-80 cm per i maschi e tra i 55-70 cm, per le femmine.

I maschi hanno un peso che va da da 50 a 60 Kg, mentre nelle femmine va dai 40 ai 50 Kg.

La sua testa è larga e proporzionata al corpo; il cranio è più lungo del muso e la canna nasale è diritta.

Il muso non è appuntito e la sua dentatura è “a forbici”.

Gli occhi sono di colore bruno scuro.

Gli orecchi sono lunghi e a forma di U.

Il dorso è corto, tranne nella parte superiore dove è anche muscoloso.

Il torace è profondo e il petto è muscoloso e largo; mentre il ventre è un po’ retratto.

La coda si incurva verso l’orizzontale e in stato di eccitazione si erige in direzione del dorso.

Gli arti anteriori sono dotati di di ossa molto forti e i piedi sono grandi; gli arti posteriori reggono il tronco rigidamente ed i piedi sono più lunghi rispetto agli anteriori.

Il pelo è folto e fitto ed è più lungo sui reni; sul dorso è di media lunghezza, mentre sul cranio, parte del muso e sul collo è corto. Sulle labbra è ancora più corto.

Questo cane è dotato di sottopelo e di colore bianco.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sei − 4 =