Mastino inglese o Mastiff

Cane Mastino inglese o mastiff

Caratteristiche del cane Mastino Inglese o Mastiff

Il cane Mastino inglese (o Mastiff), in Gran Bretagna, viene considerato autoctono poiché esiste da molto. Anche se originariamente proviene dalla “terra dei due fiumi”.

Secondo lo Tschudy è discendente del mastino assiro e nonostante il passare del tempo, è rimasto quasi inalterato.

In antichità, i mastini venivano impiegati per i combattimenti sia contro gli uomini che gli animali: seguivano i padroni nela guerra; seguivano i padroni durante la caccia di animali di grossa taglia come il cinghiale, il lupo, l’orso.

Il Mastino inglese veniva spesso rappresentato nei bassorilievi delle strutture babiloniche e assire associati a motivi venatori.

La stessa fonte ci dice che questa razza comparve in Britannia grazie ai Fenici. In quanto commercianti si spostavano in ogni zona e il commercio degli animali avveniva allo stesso modo di quello degli schiavi.

Durante il Medio Evo, il Mastiff invase le isole britanniche, adibito per cacciare animali di grossa taglia.

Attualmente il mastino inglese è un cane più docile rispetto ai suoi predecessori: viene principalmente adibito per la difesa e la guardia. E’ molto utile al padrone, affezionandosi facilmente. Diffida degli estranei.

Con gli uomini, ha un carattere dolce ed affettuoso. Non ama essere messo in disparte. Molto protettivo e fedele.

In apparenza è un cane di grossa taglia, con una corporatura molto vigorosa e il suo aspetto incute paura.

In Inghilterra è un cane tenuto molto in considerazione: è stato anche fondato un club per il suo mantenimento.

La sua statura è di 75-80 cm e pesa da 73 a 90 kg.

Il muso è corto e largo sotto gli occhi, è dotato di una dentatura “a tenaglia”.

I suoi occhi sono piuttosto piccoli, color nocciola scuro.

Gli orecchi, sono anch’essi di piccole dimensioni. Di norma sono alti, ma quando il cane è a riposo, sono portati piatti lungo le guance.

La coda è molto grande sul nascere e va affinendosi verso la fine. Quando il cane è a riposo è diritta, ma quando è in stato di eccitazione, forma una leggera curva.

Per quanto riguarda il pelo, è corto e denso, invece sul collo e il dorso è più fino.

Il Masiff si può trovare color albicocca o grigio, fulvo o tigrato fulvo scuro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 8 = dodici