Dobermann

cane dobermann

caratteristiche del cane dobermann

Il Dobermann è un cane che esiste da quasi cento anni. In seguito a perfezionamenti sia delle forme che del carattere, in poco tempo divenne noto in ogni continente, soprattutto in seguito alla seconda guerra mondiale.

Sembra che il nome del Dobermann deriva da Federico Luigi Dobermann, un esattore di imposte, che creò un cane da difesa contro i mali intenzionati.

Come dice il Setgast: “il Dobermann è un cane con eccellenti qualità fisiche e morali, dotato di grande coraggio e molto legato al suo padrone da prevenirne ogni tipo di pericolo con ammirevole coraggio.”

Ha una struttura quadrata, visibile soprattutto nei maschi.

Il Dobermann è un ottimo cane da guardia, molto coraggioso e di facile addestramento. Viene impiegato anche come cane da compagnia.

E’ un meraviglioso cane con doti morali elevate come la fedeltà, l’intelligenza e il suo istinto alla difesa di persone. Queste sue doti, hanno fatto si, che venisse impiegarlo anche nella polizia e nell’esercito.

Molto forte e muscoloso, di media grandezza e molto elegante nel portamento.

E’ considerato un cane con un carattere feroce e mordace, forse bisogna sottolineare che si tratta di un animale che si fa rispettare e che protegge il suo padrone anche a costo di morire. A causa del suo carattere, si mostra molto diffidente verso gli estranei.

Il Dobermann maschio è molto impetuoso, sempre pronto all’assalto e rapido nei movimenti.

Secondo Vittorio Bologna che si occupò di tale razza, è un cane che non tollera la sconfitta da nessuno e neanche da parte del padrone.

Quindi sin dall’inizio è necessaria una distinzione dei ruoli da insegnare al cane con intelligenza e non violenza, altrimenti viene recepita come una sfida. Le femmine invece sono meno ardenti ma diffidano allo stesso modo degli estranei e sono più affettuose rispetto ai maschi.

La statura varia nei maschi di 68 cm e nelle femmine di 63-66 cm.

Visto dall’alto sembra un cane con testa allungata e smussata.

Il profilo superiore della testa è formato da due linee parallele interrotte davanti agli occhi attraverso lo stop.

Possiede una dentatura “a forbice”.

Gli occhi sono molto scuri, gli orecchi portati verso l’alto proporzionalmente lunghi rispetto alla testa.

Il collo è molto muscoloso e di media lunghezza, le altre parti del corpo sono ben proporzionate tra loro e di buona muscolatura.

La coda è tagliata corta.

Gli arti anteriori sono diritti e robusti.

Gli arti posteriori sono dotati di ottima muscolatura.

Il piede anteriore è corto con dita curve (come il gatto). I piedi posteriori sono uguali a quelli anteriori.

Il pelo è corto, fitto e ben adagiato.

Il colore è nero o marrone scuro, ma può essere anche blu con sfumature rosso ruggine molto nette.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 − sei =