schnauzer nano

Cane zwergschnauzer o schnauzer nano

Caratteristich del cane zwergschnauzer o schnauzer nano

Il cane Zwergschnauzer (Schnauzer nano), con le sue caratteristiche psichiche, somatiche e un corpo ridotto, è in grado di vivere con l’uomo in ambito domestico.

Comparve per la prima volta nel 1890 e deriva dall’accoppiamento di un Affenpinscher (terrier scimmia) e uno Schnauzer di piccola taglia.

E’ noto come vigile guardiano.

Di carattere allegro, è molto obbediente. Accompagna il padrone in ogni sua iniziativa di svago e di sport.

La statura di questo cane è di 30-35 cm.

Gli occhi sono scuri, di forma ovale e diretti in avanti.

Gli orecchi invece sono portati alti ed eretti con la forma di V rovesciata.

Gli arti sono diritti in ogni parte da cui lo si osservi e sono dotati di buona muscolatura.

I piedi sono rotondi e corti con dita chiuse, come quelle del gatto.

Il pelo è ruvido, duro e sostenuto dal sottopelo con sopracciglia spinose e barba rigida che velano leggermente gli occhi.

Rispetto a tutte le altre parti del corpo, sulla fronte e sugli orecchi il pelo è più corto.

Gli unici colori ammessi sono pepe e sale oppure il nero puro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ cinque = 14