Welsh corgi

Cane Welsh corgi

Caratteristiche del cane Welsh corgi

Al cane Welsh corgi, i cinofili inglesi, si interessarono solo nel 1896. In questo periodo, assunse una fama notevole come animale da compagnia, perchè molto simpatico.

Vi sono due razze appartenenti a questo cane: il Pembroke che rappresenta il cane preferito della famiglia reale inglese e soprattutto della regina Elisabetta II, ed il Cardingan.

 

Il Pembroke si pensava discendesse da cani di ceppo nordico. Nelle campagne del Galles, veniva impiegato per tenere unite le mandrie. In questa zona è chiamato Sawdlor cioè “cane che segue” (in francese, talloneur).

Il Cardigan di cui si fa risalire la provenienza ai Celti (3.000 anni fa). Questa razza, ha subito cambiamenti in seguito all’incrocio con altre razze, tra cui il Collie.

In altre zone rappresenta un cane da compagnia e da guardia.

Entrambe le razze hanno un carattere socievole ed allegro. Non sono aggressivi, sono cani simpatici e socievoli. Educati e puliti, sono ottimi cani d’appartamento (anche se amano fare lunghe passeggiate). Molto affidabili con i bambini.

C’è chi lo impiega anche per la caccia, e grazie al suo essere acuto e attivo, si adatta facilmente a qualsiasi ambiente.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sei + 1 =