spinone italiano

Cane spinone italiano

Caratteristiche del cane spinone italiano

Lo Spinone italiano, è un cane da ferma. Ebbbe le sue origini in Italia e se ne trovano citazioni in alcuni libri scritti già da prima di Cristo.

Alcuni cinofili sostengono che, sia di discendenza greco-romana. Altri invece di provenienza russa. Altri ancra che sia un cane francese che poi si è stabilizzato in Italia.

Qualunque siano le sue origini è un cane da ferma molto valido. E capace di cacciare in qualsiasi luogo e regione.

Ha un carattere docile, socievole, forte e coraggioso.

E’ un buon riportatore.

In Italia è molto diffuso, anche se molti cacciatori non conoscono le sue doti venatorie.

E’ un cane robusto, con ossatura forte e muscoloso.

I maschi sono alti dai 60 ai 70 cm e pesano dai 32 ai 37 kg, le femmine sono alte dai 58 ai 65 cm e pesano dai 28 ai 32 kg.

Il cranio ha la forma ovale, le parti laterali del muso sono quadrate, la canna nasale di poco convessa, le mascelle forti, labbra sottili.

Gli occhi grandi, aperti di colore giallo ocra.

Gli orecchi sono triangolari, lunghi non più di 5 cm.

Il collo è forte e muscoloso con poca giogaia, il petto largo e muscoloso, il dorso inizia in linea retta e va a formare in modo arcuato, la groppa è larga e robusta e muscolosa.

La coda è grossa all’attaccatura, lunga 15-25 cm e portata orizzontale o in basso.

Gli arti anteriori sono provvisti di spalle forti con muscoli, quelli posteriori con cosce lunghe e muscolose.

I piedi hanno dita unite, arcuate e a forma rotonda.

Il pelo, spesso, un po’ increspato meno lungo sulla testa.

Il colore del mantello è tutto bianco o con macchie arancioni, marroni o tutto marrone.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× otto = 64