Bracco d’Ariège

Cane Bracco d’ariège

Caratteristiche del cane Bracco d’ariège

Il cane Bracco d’Ariège è di provenienza incerta. Causa la mancanza di documentazioni, non è facile definirne la provenienza.

J.E. De Coninck sostiene che, in base a quanto dicono i cacciatori del mezzogiorno della Francia, il Bracco d’Ariège fu creato nel 1860, incrociando il vecchio Bracco francese e quello di San Germano.

E’ un cane dal fine olfatto che insegue la preda anche a tratto. E’ molto resistente ed è ottimo nella caccia alla pernice.

Ha una struttura elegante e nobile. 

Il suo carattere fiero e combattivo, lo ha portato ad essre considerato uno dei migliori cani da caccia. E’ molto furbo ed intelligente. Sa essere allegro ed lo diverte molto la compagnia con i bambini.

La statura varia da 60 a 72 cm.

Gli occhi sono di colore ambra scuro e molto intelligenti.

Gli orecchi invece sono lunghi e portati all’indietro. Anche il collo è lungo ed elegante.

Gli arti sono dotati di buona ossatura, buona muscolatura ed ha un ottimo appiombo.

Il pelo è fine.

Può essere di colore: bianco opaco con macchie arancio. Alcuni esemplari presentano solo macchie.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto + 8 =