epagneul bréton

cane epagneul bréton

caratteristiche del cane epagneul bréton

L’ Epagneul bréton è un piccolo cane veloce, ha buone qualità e si è diffuso dovunque.

Le origini probabili, sono da ricercare in epoche remote quando i Celti giunti nella penisola Armorica della Bretagna, portarono dei cani sconosciuti che si incrociarono i cani del posto. Da questa unione si è formata una prima forma del cane Epagneul.

Cane Épagneul Breton

Fotografia del cane Épagneul Breton – http://muramur.ca

In seguito, un nobile incrociò questo cane con un Setter inglese, ottenendo così la forma attuale.

Abile in ogni caccia, ha buon fiuto, adatto ad ogni zona.

Il suo carattere fedele, fa si che si affezioni molto al padrone.

E’ piccolo, elegante e vigoroso.

Il cane Épagneul Breton ha un’altezza che nei maschi varia dai 48 ai 51 cm, nelle femmine dai 47 ai 49 cm.

Il cranio è tondo, il muso corto, naso montanino, labbra fini; occhi color ambra scura; orecchi corti e attaccati alti.

Il collo è di media larghezza, il dorso corto e la coda diritta e pendente. Gli arti anteriori paralleli e quelli posteriori con cosce larghe e muscolose.

Il pelo è piatto, a volte poco ondulato.

Il colore bianco e marrone, bianco e arancio, bianco e nero.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 − = due