Bracco blu d’ Alvernia

Cane Bracco blu d’ Alvernia

Caratteristiche del cane Bracco blu d’ Alvernia

Il cane Bracco blu d’Alvernia è famoso da molto tempo nel Massiccio centrale francese. Deriva dal vecchio Bracco francese, ma alcuni sostengono che esso sia stato importato dall’Alvernia.

L’ipotesi più certa è: la sua discendenza dal Bracco francese incrociato con un Rointer.

Il Bracco blu d’ Alvernia è un abile cacciatore veloce e robusto.

Si addestra con facilità alla caccia della pernice ed è un buon riportatore.

Ha un carattere esuberante. Ama essere coccolato. E’ affettuoso con in bambini. E’ fedele al padrone, da cui si fa comandare volentieri. Per questo è facilmente addestrabile. Risulta essere intelligente e coraggioso.

I maschi e le femmine hanno un’altezza che varia dai 55 ai 63 cm.

La testa è lunga, il cranio ovale.

Gli occhi nocciola, il naso lungo e diritto, le orecchie lunghe e attaccate all’altezza degli occhi.

Il collo è lungo con un po’ di giogaia, il dorso corto con coda grossa.

Gli arti sono muscolosi,

I piedi corti con dita chiuse.

Il pelo è corto e brillante.

Il colore del mantello è bianco con macchie nere, scuro detto “carbonato”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto × = 56