Pointer

Cane Pointer

Caratteristiche del cane Pointer

Il Pointer è un cane preferito dalla maggior parte dai cacciatori per le sue forme e per le sue doti.

Sulle sue origini del Pointer vi sono diverse ipotesi: si pensa che derivi dal bracco inglese, o dal bracco portoghese, c’è chi dice invece che gli inglesi perfezionarono il Pointer francese ottenendo con incroci quello attuale.

I primi esemplari erano veloci e leggeri, e quando i Pointer, comparvero in Italia insieme al Setter irlandese ed al Setter inglese, il Bracco italiano e lo Spinone italiano cominciarono a perdere d’importanza.

I Pointer è un gran galoppatore, con muscoli lunghi, i maschi sono alti dai 55 ai 62 cm, le femmine dai 54 ai 60 cm, il peso varia dai 20 ai 30 kg.

La testa longitudinale, il cranio lungo come il muso a forma di sfera, il muso quadrato,  canna nasale dritta, labbra sviluppate con buona dentatura.

Gli occhi sono grandi e tondi, color ocra scuro. Gli orecchi di forma triangolare sono pendenti, il collo arcuato, lungo ed elegante.

Il dorso retto, groppa larga robusta e muscolosa, la coda è grossa all’attaccatura e fine alla punta.

Gli arti anteriori hanno spalle lunghe, e muscoli ben sviluppati, le ossature sono forti e i piedi a forma ovale con dita unite e arcuate.

Gli arti posteriori con cosce lunghe, larghe e muscolose. L’ossatura è resistente con muscoli salienti, i piedi sono meno ovali ma hanno le stesse caratteristiche di quelli anteriori.

Il pelo è raso, liscio e lucente.

Il colore è bianco, nero, con delle focature di diverse gradazioni.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *