Segugi svizzeri

Cane sugio svizzero

Caratteristiche del cane segugio svizzero

I cani Segugi svizzeri sono esemplari che vivono in Svizzera da epoche remote. Sulle origini vi sono molte ipotesi.

La più sicura è quella della loro provenienza dall’Egitto (come il Segugio italiano che poi nel tempo ha cambiato le sue abitudini). Successivamente si sono divulgati in tutto il continente.

Nel secolo XVIII questi segugi erano molto ricercati dalla Francia per le qualità fisiche e le abilità venatorie.

I segugi svizzeri, possiedono un eccezionale fiuto, sono sicuri e abili anche in terreni impervi.

Non hanno un carattere amichevole. Sono pazienti con i bambini.

Il Segugio Svizzero è molto affezionato solo al proprio padrone o conduttore. Non si adatta alla vita in città, in quanto ha bisogno di ampi spazi. Non sono adatti neanche come cani da compagnia,

Sono di media taglia, piuttosto allungati, resistenti e vivaci.

Sono alti dai 45 ai 50 cm; la testa lunga e stretta, muso lungo con mascelle forti e labbra scarse.

Gli occhi scuri.

Gli orecchi attaccati bassi, molto lunghi e ricadenti.

Il collo di media lunghezza, il dorso lungo, dritto con coda non molto lunga e poco ricurva.

Gli arti anteriori perpendicolari e quelli posteriori muscolosi.

I piedi sono arrotondati.

Il pelo è fitto, raso o duro.

I Segugi svizzeri sono di colore bianco con macchie arancioni o rosse.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× 8 = otto