Beagle

Cane Beagle

Caratteristiche del cane Beagle

Il Beagle è una razza di cani la cui provenenza non è ancora certa. Alcune ipotesi fanno risalire le origini all’antico cane francese d’Artois.

La regina Elisabetta, lo prediligeva e ne possedeva molti. La stessa commissionò alcuni incroci. Il risultato fu una razza dalle dimensioni molto ridotte fino dai 15 ai 25 cm. Questo allevamento però, alla morte della regina, venne abbandonato. Da allora quelle dimensioni così ridotte non si sono più realizzate.

In Francia venne introdotto questo tipo di allevamento molti anni fa, ed ancora oggi ne esistono alcuni.

La costituzione di questo cane somiglia ad un Foxhound in miniatura.

In Inghilterra viene utilizzato per la caccia alla lepre in muta, in Francia viene usato anche solo per stanare con il fiuto la tana della lepre. Negli USA viene adottato per la caccia al coniglio con muta.

Possiede una voce armoniosa e per questo viene chiamato anche Singing Beagle.

Anche se in Italia ci sono degli allevamenti, è piuttosto raro.

E’ un buon cane da compagnia oltre che ottimo per la caccia.

Il suo carattere è allegro ed affettuoso. Molto intelligente e molto curioso non si lascia addestrare facilmente. Fedele al padrone, ne soffre la separazione, anche se per periodo corti. E’ in grado socializzare facilmente con gli altri cani.

Osservandolo, è un piccolo e grazioso cane.

La sua altezza varia dai 33 ai 41 cm.

La testa forte, il cranio largo e piatto, il muso lungo con canna nasale diritta.

Le labbra coprono la mascella.

Gli occhi tondi e di colore bruno scuro.

Gli orecchi lunghi, larghi e con l’attaccatura alta.

Il collo piuttosto lungo e forte, il dorso piatto e muscoloso.

La coda corta, a sciabola con l’attaccatura alta.

Gli arti sono forti e muscolosi e metacarpi dritti.

Il pelo è fitto, corto.

Il colore grigio blu con macchie nere, o bianco e fuoco.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 − = quattro