levriero scozzese a pelo ruvido o deerhound

Cane levriero scozzese a pelo ruvido o deerhound

Caratteristiche del cane levriero scozzese a pelo ruvido o deerhound

Il cane levriero sczzese a pelo ruvido (Deerhound) appartiene a una delle razze più antiche.

E’ usate per la caccia alla selvaggina di grossa mole.

Pennent, noto naturalista, parla di grandi cani, forti, a pelo ruvido, impiegati da signori scozzesi per la caccia la cervo e al daino.

Dopo un periodo di silenzio, Walter Scott riportò sulla scena il Deerhound (cane da daino).

Un famoso pittore animalista inglese rappresentò, in un noto quadro, una scena di caccia effettuatasi nelle Higlands, dov vi erano dei stupendi Levrieri scozzesi con caratteristiche simili a quello moderno.

Questo cane è dotato di molta energia che sprigiona nella corsa in spazi enormi.

Ha un carattere calmo, affezionato al padrone e alla sua famiglia.

Non è adatto per la città.

Attualmente è un cane da compagnia molto famoso negli Stati Uniti; in Europa è poco noto poiché non è molto conosciuto.

Guardiano eccezionale con una statura di circa 76 cm per i maschi e di 71 cm per le femmine.

Il peso varia, nei maschi è di 38,5-48 kg e nelle femmine è di 30-36 kg.

Gli occhi sono di colore bruno scuro.

Gli orecchi sono piccoli e ricoperti di pelo corto, in alcuni casi sono semi-eretti e costituisce difetto.

La coda è lunga e ricoperta da pelo duro e fitto.

Gli arti sono vigorosi.

Il pelo, che in alcune parti del corpo è più lungo del normale, può essere di vari colori, anche se si preferisce il grigio blu.

Non è ammesso il bianco, tranne sul torace e le dita.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 × = quaranta