Levriero afgano o tazi

Cane levriero afgano o tazi

Caratteristiche del cane levriero afgano o tazi

Il Levriero afgano (Tazi) è un cane che rappresenta ciò che era il Borzoi una quarantina di anni fa. E’ una delle razze più antiche del mondo: sono stati ritrovati graffiti nelle caverne in una zona dell’Afganistan che raffigurano Levrieri afgani. Proviene dalla penisola del Sinai.

Il nome Tazi significa “arabo dell’Arabia”. Altri sostengono che il nome Tazi del cane, indichi la velocità e l’assalto.

A causa del clima molto rigido degli altipiani del nord dell’India, il cane Afgano ha sviluppato il pelo durante l’inverno.

Di questo cane era vietata l’esportazione, ecco perchè solo alcuni esemplari (di contrabbando) arrivarono in Inghilterra.

Alcuni autori ci tramandano che il primo Levriero afgano arrivò in Gran Bretagna nel 1894. In seguito fu istituito il Club del Levriero afgano e nel Club dei Canili britannici cominciò la tavola genealogica della razza.

In Italia, alcuni esempalri arrivarono dopo la fine dell II guerra mondiale.

Oggi  i Levrieri afgani sono cani molto noti sia in Gran Bretagna, sia negli Stati Uniti, sia in Francia, sia in Italia.

Il Tazi è esperto nella caccia alla capra selvatica. In alcuni casi, è impiegato nella caccia alla gazzella, la quale però, difendendosi dall’alto con le corna, spesso  uccide il cane.

Il Levriero Afgano non ha il fiuto molto sviluppato, ma adopera la vista.

E’ un cane molto intelligente, fiero di carattere, si lascia dominare solo con la dolcezza. E’ molto affezionato al padrone.

E’ un cane forte e dignitoso con portamento alto e un’espressione intelligente. L’ andatura è elastica.

La sua statura è di 69-74 cm per i maschi, le femmine sono un po più piccole.

Gli occhi sono, in generale, di colore scuro o dorato, di forma triangolare.

Gli orecchi sono bassi, attaccati alla testa e coperti da lunghi peli.

La coda è un po corta e termina termina ad anello, è dotata di pochi peli.

Gli arti sono muscolosi, possenti, diritti e di buona ossatura.

I piedi anteriori sono più larghi dei posteriori che invece sono più lunghi.

Per quanto riguarda il pelo, è molto lungo su quasi tutte le parti del corpo e può essere di tutti i colori.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 6 = tre