levriero inglese a pelo raso o grayhound

cane levriero inglese a pelo raso o grayhound

Caratteristiche del cane levriero inglese a pelo raso o grayhound

Il cane levriero inglese a pelo raso (Grayhound) si dice che sia pervenuto in Europa e ancor prima in Grecia, dall’Egitto.

Infatti il termine Greyhound deriva da Greekhound, ovvero un cane molto simile al moderno Levriero inglese. Diffuso anticamente in Grecia, è stato importato in occidente dai Celti e dai Fenici.

Cane levriero inglese a pelo raso o grayhound

Fotografia del cane levriero inglese a pelo raso o grayhound – http://media-3.web.britannica.com

Infatti lo Tschudy ci dice che i levrieri egiziani erano stati portati nelle isole greche, visitate spesso anche dai Fenici.

Lo Strebel riferisce inoltre, che il levriero (anche a pelo liscio) proviene dalle zone meridionali ed è stato condotto nel nord da viaggiatori che lo incrociarono con lupi o cani da pastore, dai quali nacquero i levrieri a pelo ruvido.

Il levriero inglese a pelo raso è molto diffuso in Inghilterra.

Era considerato possesso esclusivo della nobiltà.

Veniva adibito solo per la caccia.

I Greyhounds erano molto graditi nel pagamento di tasse, tributi.

E’ dotato di estrema destrezza e velocità (per correre dietro la lepre) oltre che di un portamento aristocratico.

Anticamente si effettuavano le corse di levrieri. Si racconta di corse di cani ai tempi di Salomone e in seguito della Grecia classica.

Attualmente vi sono molti cinodromi in Inghilterra e il più noto è quello di Wembley; anche in Italia si stanno organizzando da già molto tempo con il levriero inglese a pelo raso .

Cane Greyhounds

Fotografia del cane Greyhounds – http://resources0.news.com.au

Il Greyhound, corridore per natura, non è adatto per la città, poiché ha bisogno di spazi molto ampi per galoppare.

E’ uno straordinario cane da compagnia, molto elegante e un po’ “staccato” di carattere, come tutti i levrieri.

In generale è un cane robusto, ben fatto e con una muscolatura possente, è molto resistente.

I maschi hanno una statura di 71-76 cm e le femmine di 68,5-71 cm.

Gli occhi sono di colore scuro ed esprimono intelligenza, gli orecchi sono piccoli e a forma di rosa.

La coda è lunga, portata bassa e un po’ curvata.

Gli arti anteriori e posteriori sono dotati di buona ossatura e muscolatura.

I piedi sono di media lunghezza con dita riunite e compatte.

Il pelo è chiuso e fine.

Può essere di colore nero, bianco, fulvo, blu, daino, tigrato oppure ciascuna di queste tonalità unite al bianco.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 4 = quattro