Accessori per gli Uccelli

Le ricerche statistiche hanno dimostrato che tra gli animali domestici maggiormente presenti nelle case degli italiani ci sono gli uccelli anche perché si ritiene che richiedano meno attenzioni rispetto ad altri animali, come ad esempio il cane, che deve essere portato fuori e richiede attenzioni del suo padrone.

E’ proprio per questo che in commercio ci sono molti accessori per ucceli che hanno lo scopo di rendere più piacevole la presenza degli stessi nelle gabbie e per far in modo che non soffrano eccessivamente la loro condizione.

Uno degli accessori che di sicuro non possono mancare quando si hanno degli uccelli in casa è la gabbia, ne sono disponibili di varie dimensioni e molto dipende dal numero e dalla grandezza degli uccelli che si vogliono avere, ma è comunque sconsigliata una gabbia eccessivamente piccola e ora sono a disposizione anche gabbie con due pareti in plexiglas per far in modo che i piccoli ospiti possano avere una visuale senza sbarre e quindi più naturale.

Oltre la gabbia è necessario procurarsi anche un supporto per la stessa in modo che possa essere mantenuta in altezza visto che è poco consono appoggiarla a terra, le dimensioni dipendono da quelle della gabbia e di conseguenza anche i prezzi.

L’ambiente che ospiterà l’animale deve poi essere arricchito per evitare che si annoi, non possono sicuramente mancare i beverini. Si tratta di contenitori per acqua in cui il rifornimento della stessa viene fatto dall’esterno e nella gabbia, c’è solo un piccolo contenitore adatto al becco dell’uccello, si evita così che si sporchi troppa acqua con il mangime che potrebbe cadere dal becco.
La pulizia è facilitata perché basta estrarre dall’esterno in beverino e lavare il contenitore per poi rimetterlo al suo posto senza dover aprire la gabbia.
Il beverino è anche lo strumento attraverso cui si possono dare all’accorrenza medicine.
Della stessa fattezza è anche il distributore di cibo per il vostro uccellino, anche in questo caso si evitano sprechi e ci sarà sempre nella gabbia il cibo necessario, in alcuni casi è possibile comprare un unico strumento utile sia per l’ acqua sia per il mangime, consigliabile nel caso in cui la gabbbia sia piccola, negli altri casi meglio separare.

In base alla razza si può anche dare del cibo fresco e in questo caso torna utile la mangiatoia per inserire vegetali o anche carne, rispetto al modello precedente è più grande vista la dimensione diversa dei bocconcini di carne o delle verdure fresche, il cibo deve essere inserito dall’esterno e l’animale può prenderlo attraverso le grate della gabbia.

Se si abita in campagna e si vogliono ammirare dei volatili ma senza tenerli in gabbia è possibile acquistare delle mangiatoie da esterno, mettendo del becchime verranno di sicuro a mangiare, infatti, ci sono degli uccelli che si avvicinano all’essere umano senza temerlo e sarà possibile ammirare in tutto il loro splendore degli animali nel loro habitat naturale, una specie che ad esempio gradisce molto ciò, è la gazza ladra.

I volatili sono anche abituati ad una pulizia frequente per questo motivo è importante fornire un bagnetto, anche perché altrimenti sarà portato a lavarsi con l’acqua del beverino e questo è sconveniente sia perché sporcherà l’acqua stessa, sia perché è scomodo visto che nel beverino la quantità di acqua a disposizione è poca.
Ve ne sono in commercio di varie fattezze in base alle esigenze anche economiche del singolo cliente.

Nel caso in cui sia presente una coppia di uccelli è necessario anche prevedere la possibilità che costruiscano un nido ed è quindi consigliato acquistare della fibra naturale o sintetica, simile alla paglia, per permettere agli ospiti di costruire il proprio nido e quindi deporre le uova.
Non tutte le specie sono però propense da sole a costruirsi il nido e allora si possono comprare anche dei nidi artificiali, hanno varie forme, alcuni richiamano la forma vera e propria del nido e si tratta di piccoli cestelli di solito realizzati in vimini, altri invece, sono delle scatole in legno o altro materiale meno pregiato, dove gli uccelli potranno deporre le loro uova.
La scelta è ampia e dipende anche dalle esigenze legate alla grandezza.

Fino ad ora abbiamo visto i prodotti necessari alla sopravvivenza degli uccelli, ora passiamo al divertimento.
Anche in questo campo molte sono le novità per rendere gradevole il soggiorno, un esempio è l’altalena.
In commercio ve ne sono a disposizione di molte dimensioni e fattezza, dalla piccola altalena da posizionare in gabbia costituita da un semplice pezzetto di legno dondolante, fino a delle vere e proprie altalene anche ornamentali e infine, se l’animale è abituato a stare anche fuori dalla gabbia, vi sono anche dei trespoli adatti a questo uso di sicuro molto graditi.

Un accessorio che non può mancare è il posatoio, si tratta di una piccola sbarra dove potrà riposare.
Ce ne sono anche in questo caso di varie dimensioni, da quello più semplice e lineare fino a quello da costruire in base alle dimensioni della gabbia e in questo caso di potrà anche richiamare la forma dei rami degli alberi e quindi ricreare un ambiente molto simile a quello naturale, vengono a questo scopo vendute confezioni con piccoli pezzetti ad incastro che potranno assumere la forma che più aggrada al proprietario e più adatta alla gabbia.
Se questa è abbastanza grande si può regalare anche una piccola palestra, si tratta di costruzioni in legno che solitamente richiamano delle scale dove l’uccello potrà fare allenamento salendo, scendendo e realizzando dei veri e propri percorsi che lo aiuteranno a trascorrere dei momenti piacevoli.
Solitamente sono in legno.

Per gli uccelli più vanitosi, si possono inserire nella gabbia anche degli specchietti, dove potrà dondolare e guardarsi.

Nel caso in cui debba essere trasportato, ad esempio in occasione delle vacanze o semplicemente per andare dal veterinario, è necessario avere a disposizione un trasportino, si tratta di una piccola gabbia, anche abbastanza semplice, che ha l’unico scopo di spostarlo da un luogo all’altro. Solitamente realizzata con una base in pvc e delle sbarre in materiale ferroso, non è adatta alla vita quotidiana perché non ha i comfort su visti ed è di ridotte dimensioni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× tre = 9